Tutto quello
che c'è da sapere

SULLE EXTENSIONS

Applicazione

La macchina Gold Fever è stata progettata non solo per essere piacevole per gli occhi, nel contesto del moderno salone di parrucchiere, ma anche per facilitare l'applicazione delle nostre nuove Gold Fever Protein Tips™. Le applicazioni Gold Fever sono prodotte utilizzando una totalmente nuova tecnologia aerospaziale nel rivestimento in teflon che annulla la necessità di pulire continuamente i residui dalle macchine per applicazioni di uso comune e perfino di raschiare il rivestimento protettivo con conseguente bruciore o scolorimento dell’agente legante, fatto sgradevole alla vista e strutturalmente compromettente. Una volta raffreddata, la proteina viene facilmente rimossa dall’ applicatore praticamente con un movimento del dito e senza la necessità di panno o tessuto abrasivo. Lo scolorimento della zona di attacco è una cosa del passato, se la procedura di applicazione viene rispettata correttamente. La macchina per le applicazioni Gold Fever è stata progettata per non necessitare di continua manutenzione, lasciandovi cosi liberi di svolgere un servizio di extensions senza le preoccupazioni derivanti da temperature fluttuanti, incoerenti applicazioni e legante bruciato.

Macchine per applicazione a freddo - La verità

Un certo numero di aziende hanno adottato sistemi di applicazione ad ultrasuoni e a freddo affermando che questi siano "più veloci" e "più sicuri". Questo è assolutamente falso. La macchina per applicazione a "freddo" è un mito diventato un pretesto per l’ intermediario per far pagare prezzi esorbitanti per questo tipo di apparecchiature. Non esiste nulla di simile a una macchina per applicazione a freddo. La macchina ultrasonica funziona grazie all’ elevata velocità delle vibrazioni di sfregamento tra le varie extensions che producono così attrito tra capelli e l'agente legante, creando come risultato del calore. Questo può essere paragonato allo sfregamento quelle due mani insieme a velocità elevata che produce il calore risultante. Nel caso di una macchina per applicazione "a freddo" le vibrazioni prodotte possono essere paragonati allo sfregamento di due bastoni insieme a velocità estremamente difficile da controllare e quindi che produce temperature molto superiori a quello che la struttura molecolare del legante e del capello stesso deve essere sottoposto. Se usata accidentalmente per troppo tempo, le temperature prodotte potrebbero salire in una manciata di secondi a diverse centinaia di gradi e provocare così danni irreparabili che diventerebbero evidenti in una fase successiva a causa del legante decomposto e capelli danneggiati. Dal momento che la tecnologia ha fatto un grande balzo in avanti è stato reso disponibile per Gold Fever ™ l’utilizzo di nuovi micro processori e parametri di applicazione di rivestimento Teflon che permettono di agire in modo sicuro e decisamente entro i confini di ciò che è bene per i capelli senza distruggere la struttura molecolare del legante. Corti di giustizia in Germania e Austria si sono espresse per quanto riguarda l'uso nelle extensions dei capelli con il divieto di utilizzare macchine per applicazione "a freddo" o "raffreddamento" .

Follow us

Follow us

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod.